fbpx

Lavorare viaggiando è il sogno di tanti e fino a qualche anno fa sembrava una meta irraggiungibile, ma quando ci si rende conto che la propria strada si trovava in uno stile di vita alternativo il punto di partenza é cercare di scoprire il mondo il più possibile.

Passare da una nazione all’altra dev’essere sicuramente un’esperienza straordinaria ma non ti permette al 100% la possibilità di viaggiare e trovare lavoro in ogni luogo in cui ci si trovi .
Ti impone di fermarti a lavorare in una sola località e solo dopo viaggiare, con i soldi che hai accumulato se si ha la fortuna di ottenere un lavoro che soddisfi le proprie esigenze ,anche perché anche a livello burocratico è molto facile che i datori di lavoro usufruiscano della precarietà dei visti o dei permessi per mettere in lavoratore in una condizione svantaggiosa.                                                                                                                                        Inoltre,  lavorando in queste condizioni si rimane vincolati a vivere per lunghi periodi in un solo posto, senza la possibilità di spostarsi perché in quel posto si deve lavorare in maniera tradizionale , di conseguenza il sogno di partenza bisognerebbe accantonarlo.

E se ci fosse la possibilità di lavorare viaggiando per davvero: non lavorare prima e viaggiare poi, ma lavorare e viaggiare  diventando nomadi digitali.

Chi sono i nomadi ?

Ė molto semplice: si tratta della possibilità di lavorare in remoto dal proprio computer mentre si gira il mondo. Oltre a lavorare viaggiando ,che già é una prospettiva da sogno , la vera ricchezza che c’è nei nomadi digitali è la libertà.

In sostanza, gli elementi alla base del nomadismo digitale sono due: la possibilità di lavorare al computer e la possibilità di lavorare senza doversi presentare in ufficio ogni giorno.

Se il tuo lavoro soddisfa questi due requisiti, puoi facilmente diventare un nomade digitale. Se ti viene in mente un lavoro che soddisfi questidue requisiti, hai trovato un lavoro da nomade digitale !

So cosa stai pensando: è fantastico, ma dove lo trovo un lavoro così ?

1) La soluzione è cambiando mentalità

2 ) Chiunque può diventare un nomade digitale
Devi imparare ad osservare il mondo con occhi diversi, perché la maggior parte dei lavori da nomade digitale non rientra nella categoria dei “lavori convenzionali” quindi apriti a possibilità nuove e differenti dalla massa .

3
) Diventare nomade digitale richiede grande fantasia, una quantità infinita di pazienza e tantissima determinazione, ma chiunque può riuscirci se ci mette il massimo ,anche partendo da una conoscenza del mondo digitale pari a zero.

4 ) Non c’è un’età per lavorare e non per forza un cammino professionale ci accompagnerà per tutta la vita. Possiamo cambiare e sperimentare nuove opportunità!

Il mondo del marketing ti aspetta! Da casa tua mentre sei genitore a tempo pieno , da Bangkok o da Londra, da un aereo o  il networkmarketing ti accompagna; diventando smartworker , qui hai un intero catalogo prodotti che aspetta di essere da te provato, fotografato, recensito.
Le tue passioni e il tuo stile di vita possono diventare la tua attività!

Collabora conun me e un team di persone come te, che si trovano su tutto il territorio italiano e non solo , costruisci relazioni come fai tutti i giorni, ma con lo scopo di crearti una rete di lavoro professionale!

Se pensi di voler dare una svolta e di iniziare a realizzare il tuo desiderio di diventare nomade digitale ,lavora con noi

Lavora con Forever